Chitarra Acustica 12 Corde

Perché dovrei acquistare una chitarra acustica 12 corde quando per me sono già troppe 6??

Questa è una domanda che si fanno in molti chitarristi, specie se sono alle prime armi.

Se vuoi approcciare alla chitarra acustica 12 corde ci sono alcune cose che dovrai tenere a mente. La cosa interessante da notare è che le chitarre a 12 corde non devono necessariamente essere realizzate con i migliori materiali per avere un suono discreto. Questo principalmente perchè una chitarra acustica a 12 corde produce molta più energia quando viene suonata, il che a sua volta fa risuonare molto di più il legno del corpo. Un’altra cosa che bisogna sapere prima di decidere ad acquistare una 12 corde è che le dita faranno male quando inizi a suonare. Dovresti sapere, che una 12 corde è un po’ più difficile da suonare rispetto alla 6 corde. Di conseguenza occorre maggiore pressione e precisione nel premere le corde doppie su ogni tasto. In conclusione, anche se sei un chitarrista esperto, probabilmente ti servirà del tempo per adattarti. Ma non scoraggiarti, il risultato sarà sorprendente.

E’ utile a tutti i chitarristi la chitarra acustica 12 corde?

Una chitarra a 12 corde è uno strumento nuovo per molte persone. Così, Dopo averla suonata per un pò, molti chitarristi finiscono per relegarla nella sua custodia o nell’armadio, perché scoprono che non hanno molta confidenza con lo strumento. Ma Proprio Per evitare che ciò accada, assicurati di avere una raccolta relativamente ampia di canzoni per le quali desideri utilizzare la tua 12 corde. Infine, dovrai anche conoscere le tue dimensioni preferite. Le chitarre a 12 corde ovviamente avranno un manico più ampio per natura, ma c’è una varietà altrettanto ampia tra le chitarre a 12 corde. Se preferisci un collo più sottile, ti occorre trovare qualcosa di simile ad un collo a sei corde. D’altra parte, se stai cercando di creare brani musicali più intricati sulla tua 12 corde, devi trovare qualcosa di più ampio.

Come accordare una 12 Corde?

La prima differenza che noterete rispetto alla chitarra a sei corde, subito dopo averla maneggiata, è certamente l’intonazione. Come si può, però, accordare correttamente questo strumento eccezionale? Se avete a vostra disposizione un accordatore digitale tanto di guadagnato, e dovete sapere che con pochi euro è possibile acquistare uno di questi utili strumenti con un amplio margine di scelta. In caso contrario, internet dimostra di possedere sempre una buona soluzione: grazie a questa semplice ma altrettanto utile guida, impareremo come accordare una chitarra a dodici corde passo per passo.

 Dopo aver eseguito l’accordatura dello strumento, potrà venire fuori un’intonazione totalmente nuova ed indubbiamente affascinante. L’obiettivo può essere raggiunto senza troppe difficoltà e necessità soltanto di un pizzico di impegno e precisione. Prima di tutto, bisogna sapere che esiste un metodo per aggirare tutte le nozioni che verranno illustrate nelle righe seguenti. Infatti, con un accordatore digitale tutto diventa molto più facile. Il prodotto costa molto poco e consente l’utilizzo del proprio oggetto musicale con la possibilità di divertirsi fino in fondo, magari seguendo le orme di grandi artisti.

L’accordatore Elettronico

Chi invece non possiede un accordatore elettronico, può attenersi alle seguenti norme. Le corde vanno prese in considerazione a coppie per la riuscita dell’intervento. La prima coppia di corde prevede il suono di due note MI che devono suonare nello stesso istante, con una musicalità che deve risultare pienamente uniforme. Si prosegue poi con una coppia di note SI, che anche in questo caso devono avere un suono identico. In pratica, l’altezza sul pentagramma delle prime due coppie deve essere uguale per poter proseguire la procedura in piena tranquillità. Quindi, bisogna emettere due note SOL con una posta all’ottava superiore rispetto all’altra. Quest’ultimo discorso vale anche per le coppie di note successive (RE, LA e MI. Il procedimento è quindi presto fatto.

Il discorso è ben differente se si ha l’intenzione di accordare tutte e 12 le corde una per una, passo dopo passo. In tale circostanze, bisogna avere un po’ più di pazienza. Si consiglia di iniziare la procedura dal MI cantino, posto più in basso rispetto alle altre corde. Quindi, si prosegue con una coppia di Mi e un’altra di SI. I due SOL sono ancora una volta da suonare con un’ottava superiore all’altra, così come i due RE, i due LA e i due MI. In pratica, le prime due coppie devono avere un suono uguale, mentre le altre quattro hanno una corda superiore di posizione con un’ottava maggiore di un tono rispetto a quella inferiore. 

Di seguito vedremo le recensioni di tre grandi chitarre a 12 corde in rapporto al loro prezzo abbordabile:

  • Guild F-2512E Maple Westerly Collection – Chitarra Acustica Jumbo 12 Corde.
  • Takamine GJ72CE-12 Natural – Chitarra Acustica 12 Corde
  • EKO Ranger XII VR Eq Natural Top Stained

Leggile con la massima attenzione mi raccomando!

Guild F-2512E Maple – Westerly Collection – Chitarra Acustica Jumbo 12 Corde

La caratteristica distintiva di questa chitarra è che è uno strumento acquistabile e facilmente utilizzabile a un prezzo estremamente basso. Questa 12 corde è infatti in grado di suonare molto meglio di quanto si possa supporre, considerando il suo prezzo.L’acero F-2512E combina sapientemente due delle specialità più iconiche di Guild: la chitarra a 12 corde e la forma jumbo. Con i loro corpi grandi e arrotondati infatti le chitarre jumbo acustiche infatti, sono il punto di forza di Guild dal 1954; combinando questa forma con la sempre popolare costruzione a 12 corde inoltre, si ottiene quindi uno strumento acustico pieno di tono e dalla voce impressionante.

Costruzione Guild F2512E

Costruita con una parte superiore in abete massiccio, i lati in acero e il retro in acero arcuato, l’acero F-2512E ha il tono brillante e frastagliato caratteristico delle chitarre a dodici corde di Guild. Il caratteristico design della schiena arcuata di Guild offre quindi grande volume e proiezione, lunga durata e un suono pieno e lussureggiante. L’acero della Guild F-2512E è dotato di pickup AP-1 di Guild, tastiera e ponte in palissandro, dado e sella in osso, rosone perlato, battipenna in tartaruga periodico corretto e ovviamente finitura in poliuretano opaco. Questo modello include inoltre la nuova gig bag leggera deluxe di Guild. Disponibile in colore legno naturale.

Chitarra Acustica 12 Corde guild

 DettagliGuild F-2512E Maple

  • Guild F-2512E Maple
  • chitarra acustica 12 corde 
  • body shape jumbo
  • top in abete solido
  • fondo e fasce in acero
  • tastiera e ponte in pau ferro
  • capotasto in osso
  • scala 648mm
  • larghezza capotasto 48mm
  • fishman Sonitone GT1 pickupsystem
  • colore natural
  • gigbag inclusa

Takamine GJ72CE-12 Natural – Chitarra Acustica 12 Corde

Chitarra Acustica 12 Corde

Takamine GJ72CE-12 Corde

Con il suo possente body jumbo, una costruzione solid-top, straordinari elementi estetici ed elettronica di alta qualità, la GJ72CE-12 è tra le tante, una imponente chitarra acustica elettrificata a 12 corde. Proprio perchè costruita per esibirsi, questa chitarra può essere usata sia dal professionista che dall’amatore. Caratterizzata inoltre da un top in Abete massello, fondo e fasce in Acero fiammato, produce tutto il ricco e robusto suono che i chitarristi si aspettano da una chitarra jumbo a 12 corde.

Caratteristiche principali

  • Body: Jumbo Cutaway
  • Tavola Armonica: Abete
  • Fondo e fasce: Acero fiammato
  • Manico: Acero
  • Bracing: Quartersawn “X”
  • Tastiera: Palissandro, 20 tasti
  • Elettronica: Takamine TK-40D Preamp con accordatore integrato
  • Capotasto: 47,6mm
  • Scala: 644mm
  • Ponte: Palissandro con selletta Split
  • Meccaniche: Dorate
  • Finitura: Naturale

EKO Ranger XII VR Eq Natural Top Stained

Chitarra Acustica 12 Corde Eko Ranger XII

La Ranger XII VR Eq 12 corde risponde alla domanda di molti affezionati. Eko continua la tradizione della Ranger con la serie Vintage Reissue. Questo processo infatti, prevede diverse caratteristiche dei modelli originali, come il manico bolt-on, selletta regolabile in alluminio, zero-fret e dot rettangolari. Tecnicamente migliorata, mantiene la stessa combinazione di legni, con mogano per fasce e fondo e Abete per il top. Proprio per darle Un look retrò anche il battipenna è stato rivisitato con la tipica forma del passato. La prima edizione di questa chitarra è 1962 quando Eko decide di produrre una serie di chitarra folk basata sul popolare shape Dreadnough, molto di moda in America in quei tempi. Proprio per questo, La prima chitarra 6 corde prese il nome di J54. Ebbe da subito un immediato successo per suonabilità e prezzo. Disponibile in: Natural Top Stained e Honey Burst

Specifiche Tecniche Eko Ranger 12 chitarra acustica elettrificata

Forma Corpo: Dreadnought
Top: Abete Rosso
Fasce: Mogano
Fondo: Mogano
Rosetta: Eko Design
Materiale Rosetta: Decal
Tasti liberi: 14
Scala: 650 mm
Manico: Mogano
Tipo Manico: Bolt On
Shape manico: Low Profile
Larghezza Capotasto: 50 mm
Tastiera: South American Roupanà
Intarsi: Vintage Mop Squares
Ponte: South American Roupanà
Meccaniche: Diecast
Finitura Corpo: Gloss
Finitura Manico: Gloss
Elettronica: Fishman Sonitone GT1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *