Luci da Palco: Come costruire il tuo setup di illuminazione perfetta

È facile dimenticare quanto sia importante una buona illuminazione per una performance dal vivo - fino all'accensione accidentale delle luci della casa o alle luci da palco scenico. L'illuminazione è una parte enorme di come consumiamo eventi dal vivo - sia che ci troviamo in uno spettacolo rock underground, o al Metropolitan Opera. Sia i dj che gli scenografi si affidano alla corretta illuminazione con buone Luci da Palco per migliorare e perfezionare visivamente le loro produzioni. Abbiamo fortunatamente fatto molta strada dal 1600, quando le scene erano illuminate da candele e lampadari! Gli artisti di oggi possono scegliere tra un'infinita varietà di sofisticati dispositivi di illuminazione. Non è mai stato così facile - o più conveniente - abbagliare il pubblico di qualsiasi dimensione. 

Le luci da palco non sono solo per DJ e musicisti itineranti. Praticamente qualsiasi luogo dal vivo può beneficiare di un allestimento leggero professionale: aule, teatri, chiese, sale conferenze, club, musei, ecc. E a seconda delle impostazioni, l'illuminazione può essere semplice - con solo poche unità - o può includere un complessa rete di flash, laser e altri effetti. Indipendentemente dalle dimensioni, ogni sistema di illuminazione include controller, supporti, supporti, cavi e le luci stesse. Pensa all'illuminazione come all'equivalente visivo di un sistema PA.

FARETTI LED

Altoparlanti simili a luci - sono disponibili in un'ampia varietà di dimensioni, funzioni e potenza. I riflettori sono la luce del palcoscenico per eccellenza, che si trova in luoghi di ogni dimensione. Tradizionalmente, i riflettori erano mirati e gestiti manualmente, ma oggi la maggior parte può essere azionata e messa a fuoco da remoto. I faretti led sono particolarmente utili per evidenziare gli individui sul palco o per proiettare potenti ovali di luce negli spettacoli dal vivo. Ad esempio, l'ADJ FS-1000 è un "seguicamma" alogeno più tradizionale; mentre Chauvet DJ Intimidator Spot 355Z IRC è un modello "intelligente" da 90 watt, il che significa che i suoi movimenti della testa (e messa a fuoco) sono controllati da remoto. L'Intimidator è famoso per il suo utilizzo dell'illuminazione a LED, che richiede molto meno energia e non genera praticamente calore, rendendo il palcoscenico un luogo più ospitale. 

PAR LED

Le LUCI PAR LED - abbreviazione di "riflettori parabolici aluminati" - forniscono una luce "piatta" e non si muovono come fanno i riflettori. (Possono, naturalmente, essere regolati manualmente). Le lampade Par sono disponibili in cinque diverse dimensioni, che proiettano diverse dimensioni di luce: punto molto stretto, punto stretto, flusso medio, piena e allagamento extra-largo. Per la luce colorata, un colore "gel" può essere appoggiato sopra la lampada. Oppure, un PAR potrebbe combinare diverse piccole luci par LED, in grado di cambiare colore senza l'uso di gel. Il Chauvet DJ SlimPAR Q12 è un ottimo esempio: con 12 LED quad-color e doppia compatibilità USB e telecomando a infrarossi.

Altre Luci

Per artisti che cercano un po 'più di brio, Musicarte ha anche una varietà di laser, luci stroboscopiche e altri effetti eccitanti. Le luci stroboscopiche sono conosciute per il loro bagliore accecante e pulsante; il leggerissimo ADJ S81 LED II vanta 21 LED e proiezione a 130 gradi. Mentre un faretto illumina un'unica luce ovale, i laser emettono centinaia di sottili fasci di luce rotanti. Il Chauvet DJ Scorpion Storm FX RGB, ad esempio, ha una copertura a 100 gradi e include 255 modelli di illuminazione incorporati. Altre luci offrono un ambiente più sottile: l'ADJ Black-24BLB è un dispositivo a luce nera, ottimo per l'illuminazione d'atmosfera nei club, nei bar e nei ristoranti.

Controller e interfacce per luci da palco

Ci sono tre modi principali per orchestrare e dirigere i dispositivi di illuminazione. Innanzitutto, i telecomandi manuali sono specifici del modello e consentono agli utenti di regolare le luci a distanza. Ad esempio, Chauvet IRC-6 è in grado di regolare velocità di strobo, colore, intensità, ecc. Con il semplice clic di un pulsante, ma solo per alcuni modelli Chauvet. I "Controller" offrono un secondo modo per orchestrare gli spettacoli di luci - ad esempio, prendi il controller DMX ADJ. I controller guardano (e agiscono) come i mixer board e prendono i canali DMX come input; il modello ADJ può controllare fino a 192 canali DMX. (I cavi DMX collegano apparecchi di illuminazione a controller e interfacce). Le interfacce sono una terza opzione; collegano gli apparecchi di illuminazione DMX in USB, così puoi dirigere le luci con un computer. ENTTEC DMXIS è una rinomata interfaccia di illuminazione, pronta per essere inserita direttamente nel software ENTTEC D-PRO2 Universe.

Stand, morsetti e accessori per Luci

Anche gli apparecchi di illuminazione più elaborati possono fare ben poco se non sono installati in modo corretto e sicuro. Stand come il treppiede per l'illuminazione portatile ADJ offre un modo portatile per sollevare e stabilizzare i corpi illuminanti. Morsetti come l'ADJ Dura Clamp o Chauvet DJ CLP-05 Morsetto a C per impieghi gravosi, luci a chiavistello su tralicci e supporti: che siano 10 o 100 piedi sopra il pubblico. Il morsetto a C per impieghi gravosi CLP, ad esempio, può sopportare un carico fino a 110 libbre. Musicarte ha tutto ciò che ti serve per costruire la tua perfetta illuminazione. Portiamo anche extra come macchine per la nebbia - controlla Fog Fury 1000 di ADJ. Sia che tu sia un luogo iconico, o un DJ appena iniziato, possiamo aiutarti a catturare qualsiasi pubblico.



Torna alla Homepage |

Nascondi
Visualizza Altro